Ultime notizie Serie C Girone A: tutti gli aggiornamenti

Iscriviti
capellini
© foto www.imagephotoagency.it

Ultime notizie Serie C Girone A: classifiche, risultati, news in tempo reale, squalifiche e infortuni. Gli aggiornamenti del 20 novembre 2020

Gli aggiornamenti sul Girone A di Serie C. Classifiche, risultati, notizie, infortuni, squalifiche e mercato.

ALBINOLEFFE – L’Albinoleffe, attraverso il proprio sito ufficiale, ha svelato alcune curiosità relative al match con il Como, in programma domenica 22 novembre alle 15. Ecco tutti i dati sull’incontro CLICCA QUI.

ALESSANDRIA – Domani pomeriggio l’Alessandria scenderà in campo contro il Renate. Il tecnico Angelo Gregucci ha presentato così il match in conferenza stampa: «Abbiamo tutti i requisiti necessari per fare un’ottima partita, rimanendo ben consapevoli che affrontiamo la seconda forza del campionato, capace di segnare 16 reti in 11 partite. Per noi questo è un bel banco di prova che vogliamo superare contro una squadra che gioca a calcio molto bene. Sa chiudere senza fare barricate».

CARRARESE – Alla vigilia di Carrarese-Olbia, Silvio Baldini è intervenuto in conferenza stampa. Le sue parole: «Una settimana di lavoro sereno e costruttivo ci conduce alla gara con l’Olbia. Una partita che andrà giocata senza lesinare nessuna aspetto, dobbiamo avere la capacità di semplificare la sfida ma, soprattutto, non deve subentrare nessuna forma di appagamento perché non mi risulta che, ad oggi, abbiamo centrato un qualche traguardo. Per una squadra come la nostra, con gli obiettivi ben chiari, è necessario invertire il trend negativo degli ultimi due turni casalinghi».

COMO – Il Como ha comunicato che, a seguito dei controlli effettuati, è stata riscontrata la negatività di 3 calciatori che nella giornata di oggi hanno effettuato le visite mediche come da protocollo. Permane la positività di un componente del gruppo squadra.

GIANA ERMINIO – Attraverso il proprio profilo Facebook, l’ormai ex vice allenatore Andrea Ardito ha voluto salutare così il club dopo l’esonero: «Si chiude così un’esperienza tanto difficile, quanto bella e costruttiva. Difficile per la partenza in ritardo rispetto alle altre squadre, per aver iniziato il campionato con alle spalle una sola amichevole, ma soprattutto per aver dovuto convivere con questo maledetto virus, i suoi tamponi la notte prima della partita, l’attesa dei responsi, le difficoltà nel preparare una gara. Ma un’esperienza altrettanto bella per aver conosciuto delle persone fantastiche con le quali abbiamo condiviso e affrontato queste difficoltà senza piangerci mai addosso».

GROSSETOGrosseto in campo domani pomeriggio contro il Livorno, nella 12ª giornata di Serie C. Sono stati ufficializzati i convocati dell’incontro:

PORTIERI: Antonino, Barosi;
DIFENSORI: Ciolli, Kalaj, Gorelli, Raimo, Campeol, Fomov, Simeoni;
CENTROCAMPISTI: Kraja, Cretella, Fratini, Pedrini, Sicurella, Sersanti, Vrdoljak, Pierangioli, Consonni;
ATTACCANTI: Galligani, Moscati, Russo, Boccardi, Bertoli, Manicone.

JUVENTUS U23 – Il difensore della Juventus U23, Riccardo Capellini, ha parlato a Juventus TV del suo avvio di stagione in bianconero: «Sono soddisfatto, ma cerco di dare sempre il meglio di me. Cerco di ripagare la fiducia dell’allenatore e dei compagni». Chiosa anche sul rapporto con Zauli: «È molto bravo dal punto di vista caratteriale, è molto esigente e cerca di tirare sempre fuori il meglio da ognuno di noi». CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI INTEGRALI

LECCO – Si rimette gli scarpini e rispolvera quel mancino che tanto ha fatto sognare da calciatore… Gaetano D’Agostino, dalle tribune, ha disegnato una traiettoria che si è insaccata direttamente in porta, tra lo stupore generale dei presenti. CLICCA QUI PER IL VIDEO.

LIVORNO – Ai microfoni di Telecentro 2, l’ex presidente del Livorno Aldo Spinelli si è soffermato così sulla situazione in casa amaranto: «Non parlo più con nessuno, mi hanno proibito di occuparmi del Livorno, sono stato esautorato dai nuovi soci. Tuttavia se loro faranno la loro parte (pagheranno debiti, stipendi, contributi ecc), io manterrò gli impegni presi contribuendo con una sponsorizzazione importante. Credo che la nuova società sia in difficoltà più per problemi burocratici che per mancanza di liquidità, ma a quel che mi risulta a breve tutto sarà sistemato».

LUCCHESE – Il direttore generale della Lucchese, Mario Santoro, è stato intervistato da Gazzetta Lucchese dopo il pareggio per 0-0 con l’Olbia: «A conti fatti, direi che è andata bene: è un pari giusto, anche se c’è rammarico per le occasioni avute e non concretizzate. Domenica abbiamo un’altra partita e andiamo avanti così: ora la priorità è recuperare anche fisicamente i giocatori per poter consentire di avere più soluzioni a mister Lopez, che sta facendo un gran lavoro: ha trasmesso grande determinazione ai giocatori, avanti così, la strada è quella giusta».

NOVARA – Il Novara ha comunicato che, l’ultimo giro di tamponi effettuati dal gruppo squadra, ha evidenziato la positività al Covid-19 di due calciatori. Asintomatici, sono stati prontamente isolati secondo le direttive federali e ministeriali. Il club ha informato anche che tutti gli altri membri del suddetto gruppo squadra sono risultati negativi ai test Covid-19. In particolare si evidenzia la negatività di Andrea Cagnano, Giuseppe Panico e Filippo Marricchi, che sono quindi guariti e potranno tornare ad allenarsi in gruppo.

OLBIA – L’Olbia si è allenato questo pomeriggio sotto una fitta pioggia che si è abbattuta sul centro sportivo. Esercitazioni tattiche introdotte dal consueto lavoro aerobico nel menù di giornata. In vista della trasferta toscana, restano da valutare le condizioni degli infortunati Pisano, Cocco, Doratiotto, Biancu e Belloni. Domani mattina è in programma la seduta di rifinitura. In serata la partenza alla volta di Carrara.

PERGOLETTESE – Primo allenamento agli ordini di mister De Paola per la Pergolettese, in vista della partita contro il Lecco. QUESTE LE IMMAGINI DELLA SEDUTA

PIACENZA – Il Piacenza ha comunicato che, dopo l’istanza documentale ai sensi del punto 4 delle “DISPOSIZIONI GARE LEGA PRO – EMERGENZA COVID-19”, la partita con il Novara, in programma sabato 21 novembre 2020, Stadio “Leonardo Garilli”, Piacenza, è stata rinviata a data da destinarsi.

PISTOIESE – Una stagione alla Pistoiese, la scorsa, per Riccardo Capellini. Il difensore, tornato dal prestito coi toscani alla Juventus U23, ha parlato a Juventus TV in vista del match di domenica: «Sicuramente sarà una bella partita, un’emozione per me perché è stato il primo anno tra i professionisti. Cercheremo di arrivare al nostro obiettivo che è quello di vincere. Io non sarò quello che tirerà indietro la gamba, perché l’obiettivo vale molto di più».

PONTEDERA – Attraverso i propri canali ufficiali, il Pontedera ha mostrato le immagini dell’allenamento odierno. CLICCA QUI PER VEDERLE

PRO PATRIA – Sarà Alberto Ruben Arena della sezione di Torre del Greco ad arbitrare Pontedera–Pro Patria, in programma per domenica 22 novembre alle ore 12.30 allo Stadio “Mannucci” di Pontedera. A completare la terna, gli assistenti Roberto D’Ascanio della sezione di Roma 2 e Giorgio Ermanno Minafra della sezione di Roma 2. Quarto Ufficiale Matteo Mori della Sezione di La Spezia.

PRO SESTO – Claudio Maffei, attaccante in forza alla Pro Sesto, ha rilasciato queste parole sul suo avvio di stagione con i lombardi: «Spero di trovare più spazio, perché quando ne ho avuta l’occasione mi sono sempre fatto trovare pronto. Io continuo ad allenarmi per mettere in difficoltà il mister nelle scelte. Il mio obbiettivo per la stagione è quello di fare più gol e assist possibili. Voglio aiutare la mia squadra a raggiungere gli obbiettivi che ci siamo prefissati».

PRO VERCELLI – Seduta mattutina per la Pro Vercelli in vista del match di domenica 22 novembre contro la Pro Sesto. I ragazzi di Francesco Modesto sono scesi in campo alle 11 al Piola per preparare l’incontro.

RENATE – Intervistato da gianlucadimarzio.comFrancesco Galuppini si è raccontato sull’avvio di stagione col Renate: «Con il Novara però mi stavo arrendendo tiro e prendo la traversa, dieci minuti dopo stessa identica scena. Qualche gol bello lo avevo già fatto, ma sicuramente questo è stato il più importante della mia carriera. Siamo un bel gruppo, a fine partita ci riuniamo sempre in cerchio per liberare la tensione. Poi tutti negli spogliatoi a fare casino».

LEGGI ANCHE: Serie C LIVE: tutte le news sui gironi A, B e C

Condividi