Ultimissime Juve 21 febbraio: vigilia di campionato, le novità verso il Crotone

Iscriviti
juve dybala
© foto www.imagephotoagency.it

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno domenica 21 febbraio 2021

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 21 febbraio 2021


Classifica Serie A 2020/2021: come cambia la situazione per la Juve

Ore 00.00 – La classifica di Serie A valida per il campionato 2020/2021 aggiornata all’ultimo turno di campionato. Juventus ora a 42 punti dopo 22 giornate (con ancora la gara da recuperare contro il Napoli e il posticipo di domani con il Crotone). CLICCA QUI

Solo un pari con la Lucchese, la più brutta Juventus U23 della stagione

Ore 22.55 – Il privilegio di raccontare un progetto Under 23 in un campionato difficile come quello di Serie C distoglie l’attenzione dalla classifica. L’opportunità di indossare la maglia di una Seconda Squadra, allo stesso modo, impone il dovere di non guardare la classifica CONTINUA A LEGGERE

Calciomercato Juve, dalla Spagna: «Occhi sul centrocampista del Celta Vigo»

Ore 22.00 – Secondo quanto riportato da Defensa Central, la Juve sarebbe iscritta alla corsa per il centrocampista del Celta VigoRenato Tapia. Il calciatore 25enne sta facendo bene quest’anno in Liga, con 23 presenze e 1 assist unite alle due in Copa del Rey.

Oltre ai bianconeri, l’Atletico Madrid e il Psg, anche il Real Madrid sarebbe piombato sul calciatore peruviano, sul quale pesa una clausola da 30 milioni di euro.

Juve Crotone, quali scelte a centrocampo per Pirlo? Le ultimissime

Ore 21.00 – Secondo quanto riferito da Sky SportAndrea Pirlo starebbe studiando il suo centrocampo per la partita di domani sera contro il Crotone, valida per l’11ª giornata di Serie A.

Vista la squalifica di Rabiot, il tecnico potrebbe pensare alla coppia McKennie-Bentancur in regia, con Ramsey e Chiesa a completare il quartetto alle spalle di Kulusevski e Ronaldo.

Chiesa, un girone alla Juve. Da Crotone al Crotone: gol, assist e qualche record

Ore 20.00 – 17 ottobre 2020. Federico Chiesa, arrivato qualche giorno prima dalla Fiorentina, fa il suo esordio in maglia bianconera. La sfida sulla carta è semplice: l’avversario è il Crotone, sul campo dello Scida. L’esterno entra bene in partita e offre l’assist a Morata: un esordio che sembra da sogno, ma che presto si trasforma in un incubo. Al 60′ il numero 22 commette un fallo su Cigarini che Fourneau giudica da rosso: espulsione, Juve in 10 e gara che termina in parità. CONTNUA A LEGGERE

Calciomercato Juve, Dybala e il rinnovo: possibile incontro

Ore 18.00 – Slitta il ritorno in campo per Paulo Dybala, ancora non al meglio dopo l’infortunio al ginocchio come spiegato in conferenza stampa da Pirlo alla vigilia della sfida tra Juventus e Crotone.

Oltre al recupero, continua la telenovela sul rinnovo del numero dieci, in scadenza nel giugno 2022. Stando al quotidiano La Stampa, nei prossimi giorni l’agente dell’ex Palermo, Jorge Antun, potrebbe tornare a Torino per incontrare la dirigenza bianconera. La Juve mette sul piatto un ingaggio da 10 milioni di euro (bonus compresi) e non sembra orientata ad alzare l’offerta all’entourage della ‘Joya’.

Pirlo pre Juve Crotone su Dybala: «Non è disponibile»

Ore 14.25 – Andrea Pirlo in conferenza stampa si è soffermato anche sulle condizioni di Paulo Dybala. Queste le parole del tecnico della Juventus in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro il Crotone: «Dybala non è ancora disponibile, ha male al ginocchio, invece di migliorare le cose rimangono tali. Il problema persiste».

Conferenza stampa Pirlo: «Col Crotone gara importante»

Ore 14.15 – Dopo la sconfitta in Champions League contro il Porto, la Juventus cerca l’immediato riscatto in Serie A, in occasione della sfida dell’Allianz Stadium contro il Crotone ultimo in classifica. Andrea Pirlo ha presentato il match in conferenza stampa

 

Precedenti Juve Crotone: bianconeri in difficoltà con le neopromosse

Ore 12.20 – La Juventus non ha vinto ben quattro delle ultime sette gare di Serie A TIM contro squadre neopromosse (3N, 1P), compresa la gara d’andata con il Crotone. Tuttavia, tutti questi quattro incontri sono stati giocati in trasferta.

Cristiano Ronaldo punta il Crotone: a un passo il record di Ibrahimovic

Ore 11.30 – A riposo nella gara di andata, Cristiano Ronaldo non sarà risparmiato lunedì sera all’Allianz Stadium. Il Crotone può diventare la 78a squadra contro cui Cristiano Ronaldo trova il gol nei cinque maggiori campionati europei (solo Zlatan Ibrahimovic con 79 ne conta di più dal 2000).

Gravina sul caso Suarez: «Atti richiesti alla Procura, vicenda da approfondire»

Ore 11.00 – Gabriele Gravina ha parlato marginalmente anche di alcune vicende legate alla Juventus nella sua intervista a La VeritàLE SUE PAROLE

Retroscena Pirlo: prima della Juve lo voleva un altro club di A

Ore 10.00 – Retroscena Pirlo: prima della Juve lo voleva un altro club di A. Ecco dove avrebbe potuto allenare l’attuale tecnico bianconero. LE PAROLE DI URSINO, DS DEL CROTONE

Retroscena Kulusevski: neanche lui sta bene? Che guai per Pirlo davanti

Ore 09.00 – Stando a quanto riferito questa mattina da La Gazzetta dello Sport, Dejan Kulusevski non starebbe attraversando un grandissimo momento. Al di là della prestazione negativa col Porto in Champions, il classe 2000 sarebbe affetto da un po’ di malessere.

Col Crotone dovrebbe comunque partire titolare visto che Morata si è sentito svenire dopo la partita col Porto e non pare in grado di giocare dall’inizio. Così come Dybala che non dovrebbe avere nel motore più di qualche minuto.

Punizioni Juve: 0 gol in stagione, Pirlo dà ripetizioni alla Continassa

Ore 08.30 – Sono sino a questo momento zero i gol segnato dalla Juventus su punizione diretta nella stagione 2020/21. Un dato sorprendente in negativo su cui, si legge Tuttosport, Pirlo proverà a lavorare in questi giorni dove il calendario è un po’ meno fitto.

Alla Continassa non c’è nessun allarme particolare, anche perché le esercitazioni sul fondamentale sono all’ordine del giorno. Ma l’inquietante statistica suggerisce sessioni extra per i vari Cristiano Ronaldo (che non segna su punizione da un derby di 42 partite fa), Dejan Kulusevski, Federico Bernardeschi e l’appena recuperato Paulo Dybala.

 

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine di oggi

Condividi