Ultimissime Juve 25 settembre: Morata si ripresenta, bloccate indagini Suarez ULTIME

© foto www.imagephotoagency.it

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno 25 settembre 2020

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 25 settembre 2020

Chiesa-Juve: la Fiorentina fissa il prezzo per l’addio. Ultimissime

Sky Sport dà gli ultimi aggiornamenti sulla situazione Chiesa-Juve. Paratici è pronto a far partire l’operazione, ma prima deve vendere per smaltire il monte ingaggi e liberare posti in lista ChampionsCommisso intanto fissa il prezzo: minimo 60 milioni di euro per lasciar partire il classe ’97. Questo il tesoretto che dovrebbe investire il club bianconero.

Caso Suarez, la Procura di Perugia blocca le indagini a tempo indeterminato

Ore 18.00 – Nella giornata odierna è arrivata la decisione della Procura di Perugia ha bloccare le indagini a tempo indeterminato. Il Procuratore Capo Raffaele Cantone ha spiegato che la decisione è legata alle violazioni del segreto istruttorio. Il magistrato ha comunque già deciso per l’apertura di un fascicolo per accertare eventuali responsabilità. «Sono indignato per quanto successo finora, compreso l’assembramento dei mezzi d’informazione oggi sotto alla procura. Faremo in modo che tutto questo non accada più» ha dichiarato. Per poi aggiungere all’ANSA: «Le indagini saranno tutte riprogrammate in modo da garantire la doverosa riservatezza».

Avv. Chiappero (Juve): «Caso Suarez? Abbiamo riferito tutto ciò che dovevamo»

Ore 17.30 – Chiappero, avvocato della Juve oggi ascoltato dalla Procura di Perugia in merito al caso Suarez, ha parlato ai microfoni del giornalisti presenti dopo il colloquio con il Pubblico Ministero. «Abbiamo ascoltato le domande che ci sono state poste dal Pubblico Ministero, pensiamo di aver contribuito in maniera positiva alla ricostruzione dei fatti in veste di testimoni. Ci è servito in un clima assolutamente sereno e costruttivo. Devo essere grato ai Pubblici Ministeri per averci chiamato subito, aspettavamo con ansia l’occasione per riferire tutto quello che dovevamo riferire sui fatti. In questa e in tante altre occasioni la verità viene spesso tagliata e ricostruita in un racconto per i lettori che non è la verità. I Pubblici Ministeri hanno fatto molto per fare in modo per far in modo che le cose siano precise».

Juve Primavera, vittoria contro l’Empoli per 2 a 0

Ore 17.00 – Dopo l’1-1 allo scadere contro l’Atalanta, la Juve Primavera ha ottenuto la prima vittoria in campionato. 2-0 il risultato finale contro l’Empoli nel segno di Marco Cosimo Da Graca. Doppietta vincente, e tre gol in due partite.

Morata: «Contento di essere qui con Pirlo, mi ha fatto un bell’effetto»

Ore 15.00Morata ha parlato di Pirlo in conferenza stampa: «Vederlo allenatore della Juve mi ha fatto un bellissimo effetto. È quello di cui ha bisogno la Juventus, sono contento di essere qui con lui. Mi ha già impressionato per la gestione del gruppo dopo due soli allenamenti, credo sia perfetto per la Juve. Sa come trattare il gruppo e sa come giocare bene con la palla».

Iachini: «Chiesa è carico, ma nel mercato può succedere di tutto»

Ore 14.00 – Iachini ha parlato di Federico Chiesa: «Chiesa è carico, oggi l’ho dovuto frenare perché andava troppo forte. Lavora bene e si impegna molto. È qui con noi e non abbiamo sentore di altre cose. Vuole bene alla Fiorentina, è attaccato alla maglia e rende al meglio. Tutto può accadere nel mercato ma può succedere di tutto con tutti i giocatori in ogni squadra».

Sciopero Serie C: ufficiale la decisione dell’AIC

Ore 13.00 – Attraverso il proprio sito ufficiale, l’AIC ha revocato ufficialmente lo sciopero indetto per la 1ª giornata di Serie C, comunicando l’evoluzione negli accordi con la Lega Pro per quanto riguarda le liste dei calciatori. «L’Associazione Italiana Calciatori, in considerazione dell’evoluzione delle trattative con la Lega Italiana Calcio Professionistico relativamente al noto problema delle liste dei calciatori professionisti utilizzabili, revoca lo sciopero indetto per la prima giornata di campionato, pur mantenendo lo stato di agitazione già in precedenza proclamato, in attesa dell’Assemblea delle Società di Lega Pro».

Caso Suarez: parla Federico Cherubini

Ore 11.00 – Federico Cherubini, head of football teams and technical areas della Juventus, chiarisce la sua posizione all’interno del caso Suarez a La Stampa. «L’ho contattato perché lo conosco essendo umbro come me. Avevo saputo dal consolato di Barcellona che Suarez avrebbe potuto sostenere il test a Siena o a Perugia. Ho quindi chiamato il rettore per avere notizie e mi ha spiegato che bisognava rivolgersi all’Università per stranieri. A quel punto la palla è passata nelle mani dello staff di Suarez e dei nostri
avvocati».

Morata torna all’Olimpico: lì il suo ultimo gol con la Juve

Ore 08.50Alvaro Morata è tornato alla Juventus e domenica potrebbe scendere in campo nello stadio che lo ha visto esultare per l’ultima volta con la maglia bianconera. A Roma, infatti, Morata mise a segno il suo ultimo gol in maglia Juve nella finale di Coppa Italia contro il Milan.

De Sciglio nel mirino del Barcellona: la situazione

Ore 08.30Mattia De Sciglio torna nel mirino del Barcellona. Il terzino della Juventus, accostato più volte ai blaugrana, potrebbe prendere il posto di Semedo, ceduto al Wolverhampton, secondo quanto riportato da Tuttosport.

Caso Suarez: parla il rettore della Statale di Perugia

Ore 08.00Maurizio Oliviero, rettore della Statale di Perugia, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Tuttosport sul caso Suarez in cui esclude un interessamento della Juventus. Ecco uno stralcio della sua intervista: «Sono amareggiato e sorpreso: non so darmi una spiegazione su come io sia diventato la notizia. Sono finito nel tritacarne mediatico per aver dato informazioni burocratiche, una semplice cortesia istituzionale. Manco conosco Paratici, l’ho sentito per sei secondi in viva voce durante una telefonata».

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine dei quotidiani di oggi

Condividi