Van der Sar: «Le big hanno meno soldi per acquistare i calciatori dell’Ajax»

Iscriviti
van der sar
© foto www.imagephotoagency.it

Edwin Van der Sar ha parlato di come il momento di crisi potrebbe avvantaggiare l’Ajax, almeno a lungo termine

Edwin Van der Sar, direttore generale dell’Ajax, in una intervista al sito ufficiale del club olandese ha parlato di come il momento di crisi dovuto al Covid-19 potrebbe avvantaggiare i Lancieri.

«Non tutto si è fermato, la nostra ambizione è ancora la stessa. È possibile diventare più forti ed è quello che noi vogliamo fare. Sento che i club hanno meno soldi per acquistare giocatori e questo per noi è positivo perché potremo trattenere i nostri calciatori per più tempo. L’obiettivo a medio termine è quello di avere una squadra il più forte possibile e questo si può fare se gli altri club non vengono da noi a comprare le nostre stelle perché hanno problemi economici. Può trasformarsi in un fattore positivo nel tempo. Ma ovviamente ci saranno casi in cui sarà un buon affare vendere un calciatore che abbiamo acquistato da giovane o che è cresciuto nel nostro vivaio». 

Condividi