Vidal inguaia l’Inter e Conte: il colpaccio del mercato per ora un mezzo flop

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Vidal inguaia l’Inter e Conte: il “colpaccio” del mercato per ora un mezzo flop. Il cileno costa ai nerazzurri due punti all’esordio in Champions

Un esordio in Champions da dimenticare per Arturo Vidal con la maglia dell’Inter. Il cileno, acquistato dai nerazzurri anche per fare il salto di qualità in campo internazionale, offre una prestazione horror contro il Borussia M’Gladbach.

L’ex Juve prima regala ai tedeschi il rigore dell’1-1 e poi si fa infilare ingenuamente in occasione del raddoppio di Hofmann. Che smacco per Conte che ha fatto di tutto per portarlo a Milano! Il 2-2 finale pesa come un macigno nella rincorsa agli ottavi.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: prime pagine quotidiani sportivi – 22 ottobre 2020

Condividi