Zambrotta non ha dubbi: «Juve del 2006 o di oggi? Ecco qual è più forte»

Iscriviti
Gianluca Zambrotta
© foto www.imagephotoagency.it

Gianluca Zambrotta, ex terzino della Juve, ha rilasciato un’intervista, facendo un confronto tra la squadra del 2006 e quella di oggi

Ospite in collegamento su Sky Sport 24, Gianluca Zambrotta ha rilasciato un’intervista. Di seguito riportate le dichiarazioni dell’ex terzino della Juve che, tra le altre, ha fatto un confronto tra la squadra di oggi e quella del 2006.

ITALIA-GERMANIA – «È stata la partita che ci ha permesso di arrivare in finale con la Francia. È stata la gara più difficile, giocavamo in casa loro, davanti ai loro tifosi. Ho pensato che alla fine potevamo avere la meglio noi. Fabio ha fatto un grandissimo gol, Gilardino e Del Piero hanno fatto il resto».

JUVE 2006 – «Il confronto con oggi? Sono state due rose fortissime come quella del Milan della prima Champions di Ancelotti. La differenza poi la fanno sempre i campioni. Sia quella degli ultimi anni di Lippi e i primi di Capello, e l’ultima Juve di Allegri e questa del primo anno di Sarri sono state le rose più forti».

Condividi