L’ex Juve Zappa: «L’Under 23 una bella esperienza. Allenarsi con Ronaldo…»

Iscriviti
zappa
© foto www.imagephotoagency.it

Claudio Zappa, ex terzino della Juventus U23, ha rilasciato alcune dichiarazioni tornando a parlare dell’esperienza in bianconero

L’ex terzino della Juventus U23, Claudio Zappa, cresciuto nel vivaio bianconero ed ora in prestito a Malta nel Sliema Wanderers, ha rilasciato un’intervista a Tuttosport. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

MALTA – «Un po’ per scelta e un po’ per caso, in realtà. Dopo l’infortunio che mi ha condizionato nella passata stagione, mi è capitata questa opportunità: la Serie C non volevo più farla e così mi sono lanciato in una nuova esperienza».

EX COMPAGNI – «Lirola aveva già un altro passo rispetto a tutti, mentre Favilli e Cassata sono cresciuti col tempo. E, se non fossero stati limitati dagli infortuni, anche Macek e Kastanos sarebbero su quel palcoscenico. Muratore? Gli ho fatto i complimenti dopo l’esordio in Champions League: un grande ragazzo prima ancora che un ottimo giocatore».

UNDER 23 – «Un’esperienza che a livello personale ho vissuto molto bene, segnando anche il primo gol di sempre in campionato. Avere la possibilità di salire in prima squadra durante la settimana ed allenarsi con Cristiano Ronaldo è qualcosa di impagabile. Ma per crescere, secondo me, è utile anche vivere dinamiche di spogliatoio con compagni più esperti».

SOGNO – «La Serie A, ovviamente: in questo caso non c’è esperienza all’estero che tenga».

Condividi