Zidane: «Sono felice di tornare a casa, amo questo club e amo questi colori»

© foto www.imagephotoagency.it

Zinedine Zidane ha parlato in conferenza stampa di presentazione dopo il suo ritorno sulla panchina del Real Madrid

È il giorno di Zinedine Zidane. Dopo il suo ritorno sulla panchina del Real Madrid, l’allenatore francese è stato protagonista della consueta conferenza stampa di presentazione. Di seguito riportato un estratto delle sue parole.

LE SENSAZIONI – «È un giorno speciale per tutti e sono molto felice. Come ha detto il Presidente, sono felice di tornare a casa. Quello che chiedo è lavorare e portare il club dove merita di stare. La cosa più importante è cominciare a lavorare da domani. Ho sensazioni positive. Sono contento di tornare a lavorare con questo club e con questo ambiente».

IL RITORNO – «Sono qui perché sentivo il bisogno di tornare. Mi ha chiamato il Presidente dicendomi di tornare e questa è la cosa più importante. Ho tanta voglia di tornare ad allenare dopo 8 mesi».

SGUARDO AL FUTURO – «Qualcosa dovrà cambiare per il prossimo anno. Non è il momento di pensarci ora: mancano ancora 11 partite alla fine del campionato e dobbiamo pensare a chiudere bene la stagione».

LE ASPETTATIVE – «Tutti i giocatori, tutta la gente ama questo club. Io sono uno di questi: amo il calcio, amo questa maglietta. Non dimentico i successi ma anche le delusioni. La vita è così: ci sono cose buone e cosa meno buone, bisogna accettare tutto. Voglio mettere tutto quello che ho dentro per far raggiungere risultati buoni alla squadra».