Adaglio (GdS) a RBN: «L’Ajax è in un momento positivo, hanno grande entusiasmo»

ajax
© foto www.imagephotoagency.it

Giuliano Adaglio ha commentato la sfida Ajax Juve parlando del momento vissuto dai Lancieri in vista della partita con i bianconeri

Giuliano Adaglio, giornalista de La Gazzetta dello Sport, ha parlato ai microfoni di Radio Bianconera di Ajax Juve. Un’analisi dettagliata sul momento vissuto dai Lancieri. Di seguito riportate le sue parole.

FOCUS SULL’AJAX – «L’Ajax sta vivendo un momento più positivo della Juve. Ha una sola assenza, quella di Mazraoui, sostituito da Veltman che è un giocatore di esperienza e qualità. Grande forma, però, dal punto di vista tattico si sposa bene con la Juve. Allegri è un mago nel preparare le partite, per cui penso che la Juve la affronterà nella maniera giusta, senza reverenze».

QUESTIONE PORTIERE – «Onana non è un cattivo portiere. Nella tradizione dell’Ajax, però, non ci sono mai stati portiere perfetti. Fanno grandi partite, alternate a giornate storte. Onana non è affidabile al 100%, però nel corso dell’annata si è rivelato comunque un punto di riferimento nonostante qualche imprecisione. Può essere lui il giocatore meno affidabile dell’undici dell’Ajax. Piuttosto mi concentrerei sul fatto che l’Ajax ha grande entusiasmo: questa è un’arma importante degli olandesi».

LA VITTORIA CON IL PSV – «Per statuto si deve giocare il titolo d’Olanda. Quest’anno si è trovata a rincorrere il Psv, ingranando una marcia in più nelle ultime settimane nonostante la battuta d’arresto con l’AZ Alkmaar. Hanno dimostrato di essere la squadra più forte d’Olanda, nonostante il campionato sia ancora aperto».