Agnelli: «Juve Inter senza tifosi? Importante tutelare la salute pubblica»

bilancio Juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente Andrea Agnelli parla della possibilità di disputare Juve Inter senza pubblico sugli spalti. Le sue parole

Nella lunga intervista rilasciata a Tutti Convocati, Andrea Agnelli ha parlato anche dell’eventualità di giocare Juve Inter senza tifosi sugli spalti a causa dell’emergenza Coronavirus.

«Credo che in questo momento la priorità deve essere la tutela della salute pubblica, partendo da questo presupposto è evidente che ci sia un dialogo, ma noi appoggeremo sempre la decisione che tutelerà la salute pubblica. Iniziare il campionato tardi e non giocare nella sosta natalizia significa che se si sgarra una partita diventa complicato recuperare. Giocare al Sud? Organizzare una partita come Juventus-Inter in uno stadio diverso da quello ipotizzato è estremamente complicato. Lo spettacolo televisivo ne risente, senza spettatori sugli spalti, così come il calcio italiano. Però noi tutti dobbiamo avere in mente la tutela. L’ordinanza in Piemonte vige fino a sabato. In questo momento la partita si svolge regolarmente all’Allianz Stadium con il pubblico. Lo ribadisco un’altra volta, bisogna tutelare la salute pubblica. È vero che con questa gara, forse anzi con il Lione, inizia la stagione vera».

Condividi