Alcibiade: «Playoff? La differenza la faranno ritmo e concentrazione» – VIDEO

Instagram Alcibiade

Raffaele Alcibiade, capitano della Juventus Under 23, parla alla vigilia dei playoff di Serie C. Le parole del difensore

Alla vigilia della sfida col Padova, Raffaele Alcibiade ha parlato ai microfoni di Juventus TV. Le parole del capitano dell’Under 23.

COPPA«Il momento in cui ho alzato la Coppa ho pensato a quando in pochi credevano in me, ai momenti difficili in cui ci si interroga sul futuro. Sicuramente è stata una gioia per la mia famiglia che ha sempre creduto in me. A distanza di una settimana la gioia è ancora viva, è stata una cavalcata dall’inizio della stagione trionfale. Sicuramente è un trionfo che ci lascia tante responsabilità, ora abbiamo un altro obiettivo e pensiamo a quello, è giusto che sia così. Non è facile giocare in una seconda squadra così, è tutto inedito».

PLAYOFF «Ci arriviamo tranquilli, coscienti del nostro potenziale, ma sappiamo di affrontare delle squadre di categoria anche superiore. Mettiamo in campo quello che ci chiede l’allenatore dando il massimo. La stiamo preparando bene come tutte le partite durante l’anno, è chiaro che è una partita secca. Io con la squadra parlo in maniera tranquilla, ma cerco di non dare loro troppe pressioni visto che sono giovani. La differenza la potrà fare il ritmo e le motivazioni».

RINNOVO«È un motivo di orgoglio, è stato voluto sia da me che dalla società per dare anche un segnale di continuità. Penso che sia il giusto riconoscimento per questa annata, a prescindere dalla Coppa Italia. C’è stata una grande crescita. Penso che questo movimento delle seconde squadre possa portare dei risultati nel calcio italiano, creando molte più opportunità per i giovani».

Condividi