Alejnikov: «Golovin? E’ un mediano universale ma alla Juve dovrà adattarsi»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex centrocampista della Juventus, Sergej Alejnikov, ha detto la sua sul possibile trasferimento di Golovin in bianconero

Intervistato da Tuttosport, l’ex centrocampista della Juventus, Sergej Alejnikov, ha commentato il possibile trasferimento di Golovin in bianconero. Ecco le sue dichiarazioni: «Golovin? Il talento è da grande squadra, ma non basta: prima di definirlo “forte” o “fortissimo” vediamolo all’opera in una partita di livello più alto rispetto a quella contro l’Arabia o in una grande squadra come la Juve, che fa bene a cercarlo. Lui ha tutto, ma ci sono tanti fattori che possono portare all’esplosione di un giocatore. Che non gli si metta fretta, che abbia il tempo di adattarsi ad un ambiente diverso. Il giudizio non deve variare se, per caso, non andasse bene nei primi mesi: se ha faticato Platini, potrebbe farlo anche Golovin. Dove potrebbe giocare nella Juve? Intanto la Juve ha un grande centrocampo con Pjanic in mezzo e gli spazi non sono tanti. Diciamo, però, che lui è un mediano universale: forte in fase offensiva ma insegue pure gli avversari in difesa».

Articolo precedente
Calciomercato Inter, occhi su Zappacosta
Prossimo articolo
juveNetflix, dal 6 luglio i nuovi episodi della docu-serie sulla Juve