Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri a JTV: «Poco precisi, ma la prestazione mi è piaciuta»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato dopo la sconfitta dei bianconeri in casa contro l’Atalanta

Intervenuto ai microfoni di JTV, Massimiliano Allegri ha analizzato il ko della Juve con l’Atalanta.

PARTITA – «Buona prestazione, abbiamo concesso poco e niente in una partita equilibrata. Non abbiamo fatto gol, più che delusi bisogna essere arrabbiati. Questa rabbia va messa in campo a Salerno».

ALTALENA DI RISULTATI – «La prestazione è stata come quella di Roma. Stasera abbiamo avuto occasioni che non abbiamo sfruttato. Se non fai gol nel calcio ci sono anche gli episodi che vanno contro. In questo momento c’è voglia di fare e ci porta fretta, ma ai ragazzi ho detto che bisogna uscire insieme da questa situazione».

POCA PRECISIONE – «Siamo poco precisi, ma i gol tra Paulo, Morata e Kean ce li abbiamo. L’unica medicina è quella stare tranquilli e lavorare. Cerchiamo di vincere partita dopo partita, ma per fare questo bisogna non abbattersi. I valori della squadra sono gli stessi».

CHIESA E MCKENNIE- «Il primo starà fuori martedì, si è stirato. McKennie ha preso un colpo al ginocchio».