Allegri: «Dopo la sosta non era semplice, su Kean…»

addio allegri
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato al termine del match di Coppa Italia contro il Bologna

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato al termine degli ottavi di finale di Coppa Italia contro il Bologna. La vincente di questa sfida affronterà nei quarti di finale la vincente tra Napoli e Sassuolo. Ecco le parole del mister bianconero ai microfoni di Rai Sport.

PRESTAZIONE – Sono soddisfatto per quello che hanno fatto i ragazzi e per il passaggio del turno. Non era semplice dopo la sosta. Dopo il vantaggio potevamo raddoppiare subito e non l’abbiamo fatto. Nella ripresa abbiamo avuto un buon approccio.

DOHA – Mercoledì è una partita a sé. Ne abbiamo già perse due ai rigori lì, speriamo di vincere senza andare ai rigori.

KEAN – Kean i gol li fa. Appena è iniziata la partita ha subito avuto due occasioni. È giovane e deve crescere: ha fatto una buona partita. Così come Spinazzola che rientrava dall’infortunio.

BERNARDESCHI E DC – Bernardeschi ha ripreso una condizione fisica e mentale. Con fuori Mandzukic lui è Douglas Costa diventano importanti

CR7 E DYBALA – Ronaldo e Dybala avevano bisogno di minutaggio

INFORTUNI – Assenti Barzagli, Benatia, Cuadrado e Mandzukic ma i giocatori per giocare ce li abbiamo