Allegri: «Juve, non c’è nessuna maledizione Champions»

allegri
© foto www.imagephotoagency.it

Massimiliano Allegri torna a parlare di Juve e in particolare della Champions: le parole dell’ex bianconero

Sulle pagine di France Press, Massimiliano Allegri ha parlato anche della Juve e in particolare della Champions, titolo che lui ha sfiorato per ben due volte alla guida del club.

«Al Milan e alla Juventus l’obiettivo principale è passare i gironi e giocarsi la Champions. Non c’è una maledizione. Raggiungere le finali è raggiungere un grande evento. Giochi il Superbowl, è il grande evento, poi vinci o perdi. Giochi con le più forti. Per due anni abbiamo affrontato Real e Barcellona, erano le più forti. La prima potevamo vincerla con più possibilità, la seconda era più difficile ma non c’è nessuna maledizione Champions» ha dichiarato l’ex tecnico bianconero.