Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri a JTV: «Juve, per lo Scudetto spirito di rivalsa e sacrificio»

Pubblicato

su

Massimiliano Allegri fissa l’obiettivo della Juventus all’inizio della stagione: le parole nel post amichevole con l’Atalanta

Massimiliano Allegri parla dell’obiettivo stagionale e analizza la gara contro l’Atalanta ai microfoni di Juventus TV.

JUVE«Mi è piaciuta perché abbiamo fatto delle buone trame di gioco contro un’ottima Atalanta che quando è più fresca durante la partita ha molti inserimenti. Noi abbiamo fatto una prova di carattere, ci deve contraddistinguere oltre i valori tecnici che comunque ci sono».

DYBALA«Dybala ha fatto delle ottime cose, così come tutti. La Juve deve avere voglia di rivalsa per tornare a vincere lo Scudetto, non sarà facile. Per farlo dobbiamo metterci l’uno a disposizione dell’altro».

CENTROCAMPO «Bernardeschi ha fatto una buona partita come Bentancur. Ramsey ha fatto una buona partita nelle chiusure, è un ragazzo intelligente quando conoscerà meglio ancora il ruolo e migliorerà nei tempi di gioco diventerà un giocatore molto bravo davanti alla difesa».

CHIESA «Ha delle qualità importanti, deve capire che per vincere i campionati deve mettere qualcosa in più e come Kulusevski e i giovani deve crescere. Per lui il campo a volte è un po’ in discesa: quando deve tornare fa fatica, quando deve ripartire riparte subito. Ha qualità straordinarie».

4-3-3 IN PARTENZA «Quello che deve aiutare di più dei tre davanti è quello che gioca a destra».

TANTI GOL«Intanto dopo quattro partite dove abbiamo preso gol, cerchiamo di partire in campionato senza prendere gol e di fare meglio».