Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri a Dazn: «Per Pogba inquadratela voi. Sento fare tanti nomi»

Pubblicato

su

Massimiliano Allegri, allenatore della Juve, ha parlato a Dazn dopo la partita contro la Fiorentina. Le sue dichiarazioni

Ai microfoni di Dazn, Massimiliano Allegri ha parlato dopo Fiorentina Juve.

VOCI DI MERCATO – «È normale che in questo momento, con la squadra che ha raggiunto l’obiettivo, iniziano a mettere dei nomi. Stasera abbiamo finito la stagione, abbiamo fatto un primo tempo decente in cui abbiamo mancato lo sviluppo nei 30 metri. E’ stata una settimana particolare, tra gli addii e chi non stava bene. Ora dobbiamo pensare all’anno prossimo».

PROSSIMO ANNO – «Non so i giocatori che avrò a disposizione, la base c’è e la squadra va sistemata. Abbiamo parlato, c’è unione di intenti. Cerchiamo di fare meglio possibile».

VLAHOVIC – «È più da tre, ma deve imparare a giocare da due. Si sta impegnando, l’anno prossimo farà un’annata importante».

SOSTITUTO DYBALA – «Dire cosa metteremo dentro dipende dal mercato. Abbiamo anche giocatori in uscita».

SI E’ ALLENATO A BASKET PER POGBA – «Solo a tennis… Bisogna che prendiamo uno che sappia giocatore a tennis. Inquadratela voi, sento parlare di tanti nomi. Noi sappiamo quello che dobbiamo fare. Abbiamo giocatori in uscita, il mercato è difficile ci vuole calma».

PRENDERE GIOCATORI ESTERNI – «Dipende dal mercato e dai giocatori. Dusan è più bravo a giocare da solo davanti e va sfruttato per le caratteristiche che ha».

SCUDETTO CHI LO VINCE? – «Domani è bella, purtroppo non ci siamo noi. L’ultimo Scudetto del Milan c’ero io in panchina, domani sarà una bella giornata. Sono un po’ invidioso. Gap con le prime della classe? Guardando i numeri è tanto, sono 16 punti. Noi dopo la partita con l’Inter ci siamo fermati. E’ stata una stagione particolare, bisogna essere lucidi nella valutazioni dei giocatori che abbiamo e quelli che dobbiamo prendere».