Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri a JTV: «Bella vittoria. La dovevamo alla società»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Allegri ha parlato a JTV commentando il successo della sua Juventus sul campo della Salernitana. Le sue dichiarazioni

Massimiliano Allegri ha commentato Salernitana Juve ai microfoni di JTV.

Le parole del tecnico della Juventus.

VITTORIA – «È una bella vittoria. Sono soddisfatto soprattutto perché ho visto Morata arrabbiato per il gol che non ha fatto in più, Dybala lo stesso. È una vittoria che in questo momento dovevamo alla società, lo ho detto anche ai ragazzi prima della partita che in questo momento bisogna dare alla Juventus. La Juventus ci ha dato tanto e noi dobbiamo dare a loro. È una bella vittoria, sotto pressione, avevamo una banda di ragazzotti in campo, con un vecchietto (Chiellini, ndr) che li ha aiutati e guidati. Domani riposiamo e poi pensiamo al Genoa».

ATTACCO – «Possono coesistere tutti insieme perché stasera hanno dato disponibilità nel correre e nel mettersi a disposizione nella fase difensiva. Nel secondo tempo abbiamo avuto un momento di sbandamento e corso un paio di rischi, invece poi abbiamo ripreso a giocare con tranquillità e serenità».

DYBALA, MORATA E KEAN – «Dybala ha fatto una buona partita. Non è ancora al massimo della condizione, deve migliorarla, lo sa anche Paulo. Morata ha fatto gol, per un attaccante aiuta molto. Kean ha lavorato molto bene nel primo tempo. È una vittoria anche per dimenticare l’Atalanta».

CONCENTRAZIONE – «Ci vuole più concentrazione e bisogna essere più cinici davanti alla porta. Bisogna accelerare quando c’è da accelerare e cercare di variare il ritmo nei momenti della partita».