Almanacco del Calcio: 3 settembre 1989, scompare Gaetano Scirea – VIDEO

Il 3 settembre 1989 è una delle date più tristi della storia del calcio italiano e della Juventus per la scomparsa di Gaetano Scirea

Quel 3 settembre 1989 vorremmo cancellarlo in tanti dal calendario. Per avere ancora tra noi il Capitano, Gaetano Scirea. Unico, inimitabile, Gaetano Scirea.

Sul proprio sito ufficiale la Juventus ha spesso parole belle e dovute nei confronti del suo indimenticabile numero 6. Eccole: «3 settembre 1989, una data purtroppo scolpita nei cuori di tutti i tifosi bianconeri. Quel giorno era domenica, e in Polonia pioveva forte. Lì c’era Gaetano Scirea, per visionare l’avversario che attendeva la Juventus in Coppa UEFA, il Gornik Zabrze. E quella pioggia fu una delle cause del terribile incidente stradale che si portò via Gaetano. Da quella sera del 3 settembre 1989 siamo tutti un po’ più poveri. Lo è il mondo del calcio, che ha perso un esempio di lealtà, classe, educazione e civiltà, dentro e fuori dal campo. Lo è il popolo bianconero, che semplicemente ha perso Gai. Come ogni anno, oggi ci stringiamo tutti insieme alla famiglia Scirea e pensiamo a lui. Perché Gaetano è sempre con noi».

Articolo precedente
Del Piero: «Ronaldo? Giusto premiare Modric, ma in Champions tornerà a fare gol»
Prossimo articolo
loriaJuventus Primavera, battuto il Monza in amichevole: segna il gioiello Moreno