La partita di Alvaro Morata: dalla panchina al gol annullato

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante spagnolo parte dalla panchina nonostante i favori del pronostico, poi si vede annullare una rete

Alvaro Morata era il grande ex di giornata, dopo i grandi anni passati alla Juventus, l’attaccante ha fatto ritorno al Real Madrid, passando poi al Chelsea per fare ritorno alla casa madre: l’Atletico Madrid. Il centravanti spagnolo ha sempre avuto parole al miele riguardo la sua esperienza alla Juventus, dove aveva instaurato un grande rapporto sia con i compagni che con i tifosi.

Morata partiva favorito nella staffetta con Diego Costa, ma a poche ore dall’inizio della gara Diego Simeone ha sorpreso tutti schierando proprio l’ispano-brasiliano titolare al fianco di Griezmann. Morata ha fatto il suo ingresso in campo al 57′ ed è subito entrato nel vivo del match mostrandosi in avanti e facendo a sportellate con i centrali bianconeri. L’apice della sua partita arriva al 70′ quando l’arbitro Zwayer gli annulla la rete per una spinta su Chiellini.

Nel complesso ha dimostrato grande voglia di fare e di mettersi in luce, sicuramente Simeone avrà un condottiero in più sul quale fare affidamento.