Connettiti con noi

News

Ambra Angiolini diserta il Salone del Libro. Azione legale contro Striscia?

Pubblicato

su

Ambra Angiolini diserta il Salone del Libro. Azione legale contro Striscia? L’attrice valuta il da farsi dopo la vicenda del tapiro

Come scrive Repubblica Ambra Angiolini ragiona sull’azione legale contro Striscia la notizia. Gli avvocati Valeria De Vellis e Daniela Missaglia, in nome e nell’interesse dell’artista «si riservano di valutare – è scritto in una nota diffusa oggi – ogni migliore iniziativa a tutela della loro assistita in considerazione dell’illegittima intromissione e conseguente spettacolarizzazione di una vicenda privata e dolorosa da parte del Signor Valerio Staffelli», inviato di Striscia la notizia.

La questione della rottura col tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha riempito giornali e programmi televisivi. La nota attrice ha anche disertato il Salone del Libro di Torino. Avrebbe dovuto partecipare alla presentazione del libro “Oliva Denaro” di Viola Ardone. La decisione di non partecipare è stata presa dalla casa editrice Einaudi e dall’ufficio stampa dell’attrice. In apertura dell’incontro, il direttore di Einaudi Stile Libero, Paolo Repetti ha spiegato: «Ad Ambra questo libro è piaciuto molto, ma per sottrarre lei e la figlia al clamore mediatico di questi giorni, come casa editrice, insieme al suo ufficio stampa, abbiamo deciso insieme che restasse a Milano.Ovviamente ci scusiamo di questa modifica».