Amoruso a RBN: «Troppi allarmismi. Ronaldo deve riposarsi»

nicola amoruso
© foto www.imagephotoagency.it

Amoruso a RBN: l’ex attaccante della Juve parla della situazione dell’inizio di stagione bianconero. Ecco le sue parole

Nicola Amoruso, ex grande attaccante della Juventus, è intervenuto a Radio Bianconera, non risparmiando critiche per chi giudica troppo frettolosamente l’inizio di stagione. Amoruso, poi, fa il punto della situazione su Ronaldo, De Ligt e Demiral.

ALLARMISMI – «Troppi allarmismi per una Juventus che deve ritrovare certi ritmi, e entrare nei meccanismi di Sarri. Demiral nel precampionato ha stupito tutti, sono convinto che è questione di tempo ed esperienza. Rappresenterà il futuro della Juventus. La facilità con cui si giudica è impressionante».

DE LIGT – «De Ligt è un grande giocatore, che sta soffrendo il cambio di campionato, il cambio di allenamenti. Troverà il suo spazio. Anche nella mia Juve all’inizio si è sofferto: arrivi in una dimensione completamente diversa, alla Juve cambia tutto, sia a livello di spogliatoio, sia come si interpreta la partita. La Juventus, in questo momento è un altro mondo rispetto all’Ajax».

RONALDO – «Ronaldo riposa è effettivamente stanco. Siamo abituati a vederlo in campo sempre, ci sta centellinare le energie. Per quanto Ronaldo possa avere un fisico super, a 34 anni devi riposarti un po’. Mi auguro lui l’abbia capito, perchè per quanto tenga alla Juve è anche un uomo record».