Connettiti con noi

Hanno Detto

Andreazzoli: «Juventus senza Ronaldo? Non si strapperanno i capelli»

Pubblicato

su

Andreazzoli: «Juventus senza Ronaldo? Non si strapperanno i capelli». Le dichiarazioni del tecnico dell’Empoli

Aurelio Andreazzoli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Juve-Empoli.

GIOCARSELA CON TUTTE – «Penso sia impossibile fare il contrario, non si può creare una certa mentalità e poi cambiare. Certo, dobbiamo fare i conti con chi abbiamo di fronte, noi perseguiamo una nostra identità e speriamo di raggiungerla il più presto possibile. Poi hai di fronte avversari che te le consentono meno o affatto».

COME FERMARE LA JUVE – «Non credo che esistano squadre inattaccabili, noi ci adegueremo e cercheremo di provare a trovare dei punti deboli. Abbiamo coscienza che punti deboli queste squadre ne hanno pochi».

EMPOLI – «Moralmente stiamo bene, perché le sensazioni e i numeri danno conferma della buona prova. Ne siamo usciti rafforzati perché abbiamo tenuto botta contro una squadra forte. Sotto l’aspetto fisico credo che l’immagine dei tre secondi successivi al fischio finale danno l’idea di come ci siamo impegnati. I numeri sono ottimi, a conferma di quello che sapevamo durante la preparazione».

JUVE SENZA RONALDO –«Credo non si strapperanno i capelli, hanno tanti campioni. Sono questioni in cui non voglio entrare»

PINAMONTI – «Come caratteristiche può andare a “fare a cazzotti”, sotto l’aspetto tecnico può fare diverse cose, ha il peso per farlo e la disponibilità giusta. Tutti sono ad aspettare questa esplosione che può avvenire da un momento all’altro. L’ambiente Empoli può essere il posto ideale».