Arbitro Irrati: «Contrario al VAR, ma mi sono adattato». E su Ronaldo…

© foto www.imagephotoagency.it

L’arbitro di Juventus-Lazio ha parlato dell’uso della tecnologia in campo e del fenomeno portoghese appena arrivato alla Juve

La Juventus ha vinto il suo primo match casalingo della stagione. I bianconeri si sono imposti all’Allianz Stadium contro la Lazio con il parziale di 2-0. Una partita tranquilla anche dal punto di vista arbitrale, con l’arbitro Massimilano Irrati che non ha mai avuto problemi nel gestire la gara.

Irrati che ha parlato ai microfoni di Radio Anch’io lo Sport, dando un suo giudizio sul VAR, l’assistenza tecnologica introdotta l’anno scorso in Serie A: «All’inizio ero scettico, ma mi sono dovuto ricredere, i fatti hanno dimostrato che la Var serve». Irrati ha infine parlato di Cristiano Ronaldo che, secondo lui, aiuterà il calcio italiano a migliorare: «Ho avuto l’impressione di un grandissimo giocatore, penso che sia un valore aggiunto al nostro campionato. Con lui possiamo tornare a dire di essere il miglior campionato al mondo».

Articolo precedente
Antipatia Liguori-Juve, altra puntata: «Bianconeri primi ma anonimi»
Prossimo articolo
Ronaldo fa ricca la Juve: titolo ai massimi storici