Arrivo Ronaldo, Torino si veste a festa

© foto www.imagephotoagency.it

Grande attesa per l’arrivo nella città sabauda del fenomeno portoghese. E i torinesi si preparano al grande giorno

Manca poco. Manca ormai davvero poco e poi Cristiano Ronaldo sbarcherà finalmente a Torino. Un’attesa che dura da un paio di settimane. Prima con le voci, poi con l’ufficialità del trasferimento del secolo. E adesso l’avventura italiana di CR7 è davvero a un passo dall’inizio. Il portoghese, infatti, è atteso all’aeroporto di Caselle intorno alle ore 10 di lunedì 16 luglio.

E Torino non vuole farsi trovare impreparata. Per questo in alcuni negozi del centro città sono state affisse circa 5.000 copie di un poster che ritrae CR7 mentre bacia un trofeo con sotto una scritta in portoghese, la quale recita «Bemvindo in Torino». Un gesto non troppo eclatante, in perfetto stile sabaudo, ma che fa capire quanta voglia ci sia da accogliere un fenomeno del genere.

L’iniziativa dei poster è stata lanciata dall’Ascom-Confocommercio in collaborazione con La Stampa. Il presidente dell’associazione Maria Luisa Coppa ha voluto spiegare il perché dell’iniziativa: «Per Torino l’arrivo di un campione come Ronaldo è una formidabile occasione di traino per l’economia e per il marketing. Da dieci giorni si parla della città in tutto il mondo».

Articolo precedente
bonucci chielliniBonucci pensa alla cessione, ipotesi BBC bis? Lo scenario
Prossimo articolo
Betfair pensa ai tifosi: maglia ufficiale Juve in palio. Tutte le info