Arsenal-Juventus Women 5-0: tabellino e sintesi del match

Sara Gama
© foto www.imagephotoagency.it

Primo test inglese per le ragazze di Rita Guarino attese dall’amichevole pre-stagionale al Meadow Park. Cronaca in diretta e tabellino di Arsenal-Juventus Women

Chiamatelo, se volete, calcio d’estate. L’amichevole londinese Arsenal-Juventus Women profumama di Champions League. Brutta – anche se preventivabile – battuta d’arresto per le bianconere che escono con cinque reti sul groppone. La banda Guarino è comprensibilmente in ritardo di condizione e ancora alla ricerca della giusta alchimia. Prova di forza schiacciante da parte delle inglesi che metono in luce tutto il gap esistente tra le due realtà. Di qui ai prossimi mesi la Juve dovrà lavorare per limarlo il più possibile.

CLICCA QUI PER RICARICARE LA PAGINA

Arsenal-Juventus Women 5-0: il tabellino

Reti: pt 5′ e 45+2′ Miedema; st 6′ Miedema, 21′ Little, 24′ Miedema

Arsenal (4-3-3): Van Veenendaal; Bloodworth, Williamson, Quinn, Mitchell; Walti, Little, van de Donk; McCabe (17′ st Mead), Evans, Miedema (25′ st Rutherford). A disp. Rutherford, Mead, Grant, Harper. All. Montemurro.

Juventus Women (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen, Gama, Salvai (15′ st Boattin), Sikora (19′ st Sanderson); Galli, Caruso (7′ st Ekroth), Rosucci (40′ st Nick); Aluko (7′ st Glionna, 45+3′ Panzeri), Girelli, Bonansea. A disp. Russo, Bacic, Sanderson, Franco, Cernoia, Boattin, Panzeri, Glionna, Ekroth. All. Guarino.


Arsenal-Juventus Women: diretta live

45+4′ st FINE PARTITA – COMMENTO: Risultato pesante ma veritiero, enorme il gap tra l’Arsenal e la Juventus Women. Nella ripresa le bianconere crollano sotto i colpi di una devastante Miedema e di Little. Bonansea e compagne imballate e quasi mai pericolose, i nuovo innesti devono ancora calarsi nel contesto di gioco. Work in progess.

45+3′ st Esce claudicante Glionna dopo un contrasto, al suo posto Panzeri

41′ st Ci prova Girelli a giro dal limite: alto di poco. È il tentativo più pericoloso della partita della Juventus Women

40′ st Lascia il campo anche Rosucci! Al suo posto dentro Nick

35′ st Miracolo di Giuliani! Grande riflesso su Mead tutta sola in area

32′ st Per poco van de Donk non trova la deviazione del 6-0. Juve fuori dalla partita

30′ st Altro coolin break: temperatura rovente a Londra

25′ st Fuori la mattatrice Miedema, entra Rutherford

24′ st POKERISSIMO ARSENAL, POKER MIEDEMA! van de Donk la libera in area con un colpo di tacco meraviglioso. L’olandese libera un mancino imparabile sotto la traversa

21′ st 4-0, EUROGOL DI LITTLE! Bomba dal limite che esplode sotto l’incrocio: Giuliani vola ma non ci può mai arrivare

19′ st Fuori Sikora! Dentro l’attesissima ex Sanderson accolta da un’ovazione

17′ st Sostituzione anche per l’Arsenal: out McCabe, in Mead

15′ st Un altro cambio nelle fila bianconere: fuori Salvai, dentro Boattin

7′ st Cambia la Guarino! Dentro Ekroth e Glionna al posto di Aluko e Caruso

6′ st TRIS ARSENAL, TRIPLETTA MIEDEMA! Evans scappa a destra, Giuliani la stampa in uscita. Segue carambola, Salvai riesce a murare Little ma non l’olandese che fa 3-0

1′ st SI RIPARTE! Nessun cambio in avvio

INTERVALLO

45’+2 FINE PRIMO TEMPO – COMMENTOPrima frazione complicata per una Juventus Women in comprensibile ritardo di condizione. Arsenal più brillante tecnicamente e fisicamente. Una devastante Vivianne Miedema colpisce in avvio e in chiusura sfruttando le disattenzioni della retroguardia di Rita Guarino.

45+2′ RADDOPPIO ARSENAL ANCORA CON MIEDEMA! Salvai si lascia girare, Gama saltare toppo facilmente. La bomber dell’Arsenal arriva a tu per tu con Giuliani e la trafigge

45+1′ Miedema difende spalle alla porta e apparecchia per la girata di Evans. Giuliani blocca sicura a terra

42′ Miedema approfitta del buco lasciato da Hyyrynen sulla destra e affonda palla al piede. Gama saltata secca ma la conclusione è imprecisa

39′ Bolide di Aluko! L’attaccante di origine nigeriana spara di controbalzo dal limite sugli sviluppi di un corner. Sfera larga di un metro scarso

37′ Palo di Mitchell! Inglesi ancora vicinissime al raddoppio: il terzino mancino colpisce il montante a botta sicura sul cross basso di Evans

30′ L’arbitro concede un coolin break rigenerante visto il gran caldo

25′ Grande percussione di Bonansea che penetra in area dopo aver superato due avversarie. L’ex Brescia viene atterrata ma per il direttore di gara non c’è irregolarità

23′ Londinesi padrone del campo, la Juve fatica a costruire e balla dietro

17′ Ci prova Bonansea da posizione defilata: blocca senza apprensioni Van Veenendaal

14′ Altra occasionissima per l’Arsenal! Miedema sfonda a sinistra e mette sul secondo palo per van de Donk che batte di volo. A un metro dalla linea salva tutto Sikora

9′ Bianconere in oggettiva difficoltà in avvio: per poco Evans non trova il raddoppio in estirada. Fuori di poco a Giuliani battuta

5′ ARSENAL IN VANTAGGIO CON MIEDEMA! Pasticcio della difesa bianconera che non pulisce l’area e permette il facile tap-in all’attaccante dei Gunners

3′ Buona percussione della Sikora a sinistra, ma il suo traversone viene intercettato da Van Veenendaal

1′ SI COMINCIA!

Le due squadre stanno facendo il loro ingresso in campo


Arsenal-Juventus Women, formazioni ufficiali: dentro le nuove Sikora, Aluko e Girelli

Arsenal: Van Veenendaal, Bloodworth, Williamson, Quinn, Mitchell, Walti, Little, van de Donk, McCabe, Evans, Miedema. A disp. Rutherford, Mead, Grant, Harper. All. Montemurro.

Juventus Women (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen, Gama, Salvai, Sikora; Galli, Caruso, Rosucci; Aluko, Girelli, Bonansea. A disp. Russo, Bacic, Sanderson, Franco, Cernoia, Boattin, Panzeri, Glionna, Ekroth. All. Guarino.


Arsenal-Juventus Women in streaming: dove vederla in tv

Il match sarà comodamente fruibile in streaming sul sito ufficiale dell’Arsenal, una volta effettuata la registrazione gratuita.

Articolo precedente
Lopetegui, messaggio indiretto a Cristiano Ronaldo: «La Juve…» – VIDEO
Prossimo articolo
Juventus B al Moccagatta di Alessandria, scoppia la protesta grigia