Asamoah non convocato: il Galatasaray lo attende

asamoah
© foto Massimo Pinca

Asamoah non convocato per Genova, l’accordo con Galatasaray c’è da tempo. La conferma di Allegri

Su Asamoah si è espresso direttamente mister Allegri. «Partenza imminente no, però con la società a 7-8 giorni dalla fine del mercato stiamo facendo le opportune valutazioni». I segnali però che arrivano da Vinovo sono però piuttosto netti e in questo senso è da leggere la mancata convocazione del ghanese per la trasferta di Genova. L’accordo con Galatasaray, che soddisfa le richieste del giocatore, c’è da tempo. 4 anni di contratto a 3 milioni l’anno per il giocatore. Mancava solo il via libera della Juve, che appena sarà ufficiale l’arrivo di Howedes non tarderà ad arrivare. E “Asa” si prepara per la nuova avventura turca.

Il terzino sinistro della Juventus ha le valigie in mano dopo l’addio di Howedes. Il Galatasay insiste: Asamoah può partire- 09:12

La Juventus sta per ingaggiare Howedes e contestualmente potrebbe cedere Kwadwo Asamoah. Il club bianconero sta per chiudere l’acquisto dell’eclettico difensore che può giocare al centro della difesa ma anche sulle corsie difensive. L’arrivo di Howedes è il lasciapassare per la cessione di Asa. Il terzino ghanese vuole andare via e otterrà quello che vuole.

Secondo “Tuttosport” la Juventus è in attesa dell’offerta giusta che potrebbe arrivare nelle prossime ore, dalla Turchia. Il Galatasaray ha già l’accordo con il giocatore per un quadriennale da oltre 2,5 milioni di euro e starebbe per offrire 10 milioni di euro con i bonus. Il contratto di Asa scadrà tra un anno e per la Juve potrebbe trattarsi di un affare importante. Nelle prossime ore sono attese novità.

Condividi