Asensio pensa già alla Juve: «L’andata non basta, dobbiamo vincere»

asensio
© foto www.imagephotoagency.it

Messo alle spalle il derby di Madrid con l’Atletico, il Real pensa già alla Juve: Asencio non si fida del risultato dell’andata

Dopo l’1-1 nel derby con l’Atletico, il Real Madrid si è già proiettato al ritorno dei quarti di finale di Champions League contro la Juventus. Nessuno in casa blanca vuole adagiarsi sul 3-0 ottenuto all’andata.

Asensio al sito ufficiale del club spagnolo spiega che servirà una vittoria anche al ‘Bernabeu’ per evitare intoppi: «La partita è stata buona, specialmente nel primo tempo. Sapevamo che avrebbero approfittato dei nostri errori. Abbiamo creato occasioni per prendere tranquillamente andare in vantaggio, ma il pallone non entrava e a volte il calcio è così. Dobbiamo insistere perché questo atteggiamento ci porterà vittorie e gioie. Il pareggio non ci lascia soddisfatti, dobbiamo dimenticarlo e pensare al match di mercoledì in Champions. Abbiamo conquistato un buon risultato all’andata, ma dobbiamo dare tutto per cercare di vincere, dare una gioia ai nostri tifosi e passare alle semifinali».

Articolo precedente
italiaImpresa della Nazionale Under 19 femminile: Cantore e Caruso fanno volare le azzurrine
Prossimo articolo
napoli juventusReina senior: «La Juventus è un incubo per il Napoli»