Connettiti con noi

News

Atalanta Juve: le tre cose che non hai notato

Pubblicato

su

Atalanta Juve: le tre cose che non hai notato del match del Gewiss Stadium. Gli episodi curiosi sfuggiti all’attenzione dei più

Atalanta Juve: le tre cose che non hai notato.

1. Bakker incontra ‘vecchi’ amici: siparietto nel riscaldamento

Due fotografie emblematiche nel riscaldamento di Atalanta Juve che han visto protagonista Mitchel Bakker, esterno classe 2000 arrivato in estate a Bergamo. Quando i componenti della panchina bianconera sono entrati in campo per respirare l’atmosfera del Gewiss Stadium, Bakker si è avvicinato a Huijsen, suo connazionale olandese: i due si sono salutati e abbracciati, in un’istantanea che profuma di futuro per l’Oranje. Al momento di rientrare nel tunnel degli spogliatoi, poi, si è intrattenuto anche con Moise Kean, ripensando magari a quella stagione (2020-21) insieme al Psg.

2. Il particolare ‘sostituto’ di Cuadrado

È vero, la Juventus ha trovato in Timothy Weah il sostituto sulla fascia destra di Juan Cuadrado, andato via a scadenza di contratto e poi passato all’Inter. Ma contro l’Atalanta Allegri ha trovato un altro ‘erede’ del colombiano.

Sugli sviluppi della punizione di Muriel, a barriera piazzata, è stato Fabio Miretti a sdraiarsi a ‘coccodrillo‘ per non far passare il pallone sotto le gambe dei calciatori bianconeri. Posizione che occupava regolarmente Juan quando indossava la maglia della Juventus.

3. Allegri-Weah, retroscena pre-sostituzione

Timothy Weah ha avuto bisogno di un periodo di adattamento ha detto Massimiliano Allegri, per abituarsi ad una nuova squadra, un nuovo campionato e a nuove pressioni. Lo dimostrano i numeri: dopo le due titolarità a inizio stagione con Udinese e Bologna, l’americano ha lasciato spazio al connazionale McKennie, giocando solamente 66 minuti in 5 partite da subentrato. Max lo ha gettato nella mischia nel finale con l’Atalanta, all’84’, ‘coccolandolo’ prima del suo ingresso in campo: un abbraccio, poi due parole sussurrate all’orecchio: ‘Mi raccomando’.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.