Baldini: «Sapevamo sarebbe stata dura, bella prova di maturità»

baldini
© foto www.imagephotoagency.it

Francesco Baldini, allenatore della Juventus Primavera, parla così dopo il match di campionato contro il Cagliari

Il mister della Juventus Primavera, Francesco Baldini, ha parlato al termine della partita Cagliari-Juventus, vinta dai bianconeri per 2-0. Ecco le sue parole

PROVA DI MATURITÀ – «Non avevo dubbi che sarebbe stato difficile, una squadra Primavera che ha perso una partita secondo me ingiusta a Milano con l’Inter e che gioca nel suo stadio contro la Juventus era naturale che il Cagliari partisse in una determinata maniera. Sapevamo che i primi 15 minuti sarebbero stati duri ma poi i ragazzi sono andati in controllo della partita in maniera totale, abbiamo rischiato perché il Cagliari è una buona squadra, gioca con questi tre attaccanti e quindi ti può mettere in difficoltà. Abbiamo concesso qualcosa, però sono molto felice della prestazione di maturità dei miei ragazzi».

SQUADRA CHE VUOLE GIOCARE – «Noi lavoriamo per cercare di vincere e giocare per vincere sempre. Poi arriveranno delle sconfitte e degli errori che ci faranno prendere gol. Però questa squadra vuole giocare, dominare il gioco, e io penso che questa sia la cosa più importante».

Articolo precedente
Serie A, le partite delle 15: tonfo Roma, bene Lazio e Udinese
Prossimo articolo
guarinoGuarino: «Fiera delle nostre giovani, sentiremo parlare di Bellucci» – VIDEO