Bale fischiato, l’addio al Real è imminente: Juve, che fai?

bale
© foto www.imagephotoagency.it

Nella gara disputata ieri sera contro l’Apoel, i tifosi del Real Madrid non hanno apprezzato la prestazione del gallese: si aprono nuovi scenari di mercato?

In questi quattro anni di convivenza, l’amore tra Gareth Bale ed i suoi sostenitori del Real Madrid non è mai sbocciato. Il pubblico madrileno, storicamente abituato ad assistere a giocatori “galactici” e quindi molto esigente, ha in qualche modo messo in discussione messo le qualità dell’esterno gallese ed il fatto di giocare nello stesso periodo storico di CR7 pare non stia agevolando affatto il legame tra Bale e i suoi tifosi.

I FISCHI DEL BERNABEU – Ieri sera, nella partita di Champions contro l’Apoel, potremmo avere assistito all’apice di questa insofferenza: il pubblico presente allo stadio Santiago Bernabeu, infatti, non ha apprezzato la prestazione offerta dall’ex ala del Tottenham ed ha pensato bene di bombardarlo di fischi al momento della sua sostituzione, nonostante mancassero pochi minuti al termine della gara ed il Real stesse tranquillamente conducendo l’incontro per 3-0. Tale comportamento potrebbe non essere andato giù al buon Gareth e può anche darsi che questo episodio possa diventare la classica goccia che fa traboccare il vaso. La Juventus assiste agli sviluppi della vicenda in sordina sperando, in cuor suo, che la situazione precipiti definitivamente: l’idea di Marotta, infatti, sembra essere quella di affondare il colpo per Bale nella prossima sessione di mercato estiva.

Condividi