E poi c’è Bendtner: in tribunale per aver picchiato un tassista

bendtner
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex attaccante della Juventus dovrà rispondere all’accusa di aggressione ai danni di un tassista. Nicklas Bendtner è nei guai

C’è il caso Cristiano Ronaldo e c’è il caso Nicklas Bendtner. L’ex attaccante della Juventus il prossimo 2 novembre dovrà presentarsi in tribunale per difendersi da un’accusa di aggressione. Il giocatore del Rosemborg è infatti indagato per aver malmenato un tassista di Copenaghen. Secondo la versione del 30enne danese, però, si sarebbe trattato di legittima difesa: l’uomo avrebbe infatti scagliato per primo un oggetto contro Nicklas e la fidanzata. Chissà come andrà a finire.

Articolo precedente
TevezTevez all’improvviso: «Il golf è meglio di Barcellona-Real Madrid»
Prossimo articolo
Perisic, assist Pallone d’Oro a Ronaldo: ecco come