Connettiti con noi

News

Benfica U19: chi sono gli avversari della Juve Primavera in semifinale di Youth League

Pubblicato

su

Benfica U19: chi sono gli avversari della Juve Primavera in semifinale di Youth League. Alla scoperta della formazione portoghese

Un cammino europeo già di per sé storico, che la Juve Primavera vuole provare a rendere indimenticabile. Superata brillantemente la fase a gironi, i bianconeri di Bonatti hanno prima avuto la meglio sull’AZ Alkmaar negli ottavi di finale, poi battuto il Liverpool nei quarti. Il match con i Reds ha permesso alla Vecchia Signora di strappare lo storico (e per la verità nemmeno immaginabile a inizio stagione) pass per la Final Four di Nyon. In semifinale ci sarà il Benfica U19: ecco tutto quello che c’è da sapere sulla squadra portoghese.

IL CAMMINO DEL BENFICA U19

Un cammino quasi perfetto quello della formazione portoghese. Il Benfica ha superato brillantemente il proprio girone accedendo agli ottavi di finale da prima della classe, con ben cinque vittorie e una sola sconfitta (roboante il 4-0 rifilato dalla Dinamo Kiev nella prima giornata). Negli ottavi i lusitani hanno avuto la meglio sui danesi del Midtjylland (2-3 il finale), mentre ai quarti hanno superato 4-0 gli eterni rivali dello Sporting Lisbona nell’attesissima stracittadina. Un predominio tanto in Europa quanto nel campionato portoghese, guidato non a caso proprio dal Benfica. I lusitani, tuttavia, hanno un conto aperto con la Youth League: su tre finali disputate (2013-14 vs Barcellona, 2016-17 vs Salisburgo e 2019-20 vs Real Madrid) sono arrivate altrettante sconfitte. I portoghesi arriveranno affamati alla sfida contro la Juventus: c’è da invertire un trend negativo.

I GIOIELLINI DEL BENFICA U19

Ma chi sono i giocatori di maggiore spicco del Benfica U19? La Juve Primavera fa bene a tenere un occhio di riguardo su Diego Moreira. I numeri dell’ala destra (che nasce in realtà come esterno sulla fascia opposta) sono incredibilmente positivi: già a quota 4 gol e 3 assist in sole 8 partite, il classe 2004 è un giocatore devastante in campo aperto, che ama segnare ma anche mandare in porta i propri compagni di squadra. Stesso ruolo e rendimento simile per Pedro Santos: il classe 2003, che vanta una maggiore esperienza rispetto al compagno, ha trovato 4 reti e 1 assist nelle 8 partite europee disputate dal Benfica U19. Attenzione anche al 18enne Luìs Semedo (3 reti in 7 gare sin qui) e al centrocampista 19enne Martim Meto (2 reti in 8 match).

L’ALLENATORE DEL BENFICA U19

È Luìs Castro a guidare la formazione lusitana. In carica dal 20 novembre 2019, Castro predilige uno schema offensivo, volto a impadronirsi del gioco e ad avere il predominio sull’avversario. Il 4-3-3, modulo da lui più utilizzato, consente di esaltare le caratteristiche di tutti i giocatori di maggior estro e qualità presenti nella sua rosa.

ROSE A CONFRONTO

Il Benfica U19 ha una rosa composta quasi esclusivamente da giocatori portoghesi. Soltanto quattro giocatori (equivalente al 17,4% dell’intera rosa) viene dall’estero: si tratta del portiere svedese Sandahl, del difensore brasiliano Coser, del centrale bulgaro Kostov e della punta guineana Franculino. Tanto per fare un paragone proprio con i ragazzi di Bonatti, nella rosa della Juve Primavera sono ben 11 gli stranieri presenti, ossia circa il 37,9% dell’intera rosa.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.