Bentancur colpito da Ronaldo: «Come faceva a conoscermi?»

© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista uruguaiano racconta un interessante aneddoto avvenuto durante il Mondiale di Russia tra lui e CR7

E’ un entusiasta Rodrigo Bentancur quello che parla ai microfoni di TyC Sports. Il centrocampista bianconero, autore di un buon Mondiale a livello di prestazioni personali e di squadra con il suo Uruguay, racconta ai microfoni dell’emittente un interessante aneddoto avvenuto con Cristiano Ronaldo, suo prossimo compagno di squadra.

BENTANCUR – «Durante un controllo antidoping Cristiano mi ha salutato chiamandomi per nome e io sono rimasto sorpreso del fatto che lo sapesse. In quei giorni si parlava del suo possibile trasferimento alla Juventus, ma non c’era ancora nulla di definitivo, quindi io non gli ho chiesto altro. Mi ha colpito moltissimo in quel momento, abbiamo parlato e mi ha stupito davvero tanto come persona. È un giocatore fortissimo, sono contento del suo arrivo. Ho cambiato posto nello spogliatoio per lasciarlo a lui. È straordinario, lo ha dimostrato in tutta la sua carriera».

Articolo precedente
Ufficiale, Martina Rosucci rinnova fino al 2020
Prossimo articolo
Darmian-Juve promessi sposi, l’agente: «Siamo a buon punto». Le ultime