Bentancur: «La Juve è una famiglia, ti fa capire che devi vincere tutto»

bentancur-juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Rodrigo Bentancur, centrocampista della Juve, ha rilasciato un’intervista parlando anche della mentalità bianconera

Ai microfoni di DAZN, Rodrigo Bentancur ha spiegato in un concetto importante quale sia la mentalità della Juve. Di seguito riportate le dichiarazioni del centrocampista uruguaiano.

JUVE«Dal primo giorno che sono arrivato mi è entrato in testa il concetto di “Vincere è l’unica cosa che conta”. La Juve è una famiglia e ti fa capire che devi vincere tutto, questo è l’obiettivo e anche tra di noi ne parliamo sempre. Sono cambiato tanto di mentalità, ora voglio vincere tutto, sono piu’ cattivo, sono migliorato a livello tecnico, ma penso che il cambio fisico sia il piu’ evidente. Peso 8, 9 chili in piu, quando ero al Boca ero molto piu’ piccolo fisicamente».

CARATTERE«Sono forse eccessivamente tranquillo, me lo dice anche la mia ragazza, ma è una cosa che mi aiuta a fare meglio quando gioco. Al Boca i tifosi erano incredibili, è difficile in Europa trovare gente del genere, così calda, ma tutta la vita sono stato uguale, sempre molto tranquillo. Forse prendo qualche giallo di troppo, quindi la cattiveria non mi manca, ma ho da imparare tantissimo».