Bertolini: «Rientro in Italia travagliato, ma stiamo tutte bene»

nazionale femminile bertolini
© foto www.imagephotoagency.it

Milena Bertolini, ct della Nazionale femminile, parla del rientro in Italia del gruppo azzurro dal Portogallo: le sue parole

La Nazionale femminile è rientrata in Italia dopo essere rimasta bloccata in Portogallo, dove stava disputato l’Algarve Cup, a causa del blocco aereo dovuto al Coronavirus. La ct Milena Bertolini, ai microfoni di Sky Sport, ha parlato così.

RIENTRO IN ITALIA«Sì è stato un ritorno un po’ travagliato perché ogni giorno le situazioni cambiavano velocemente, anche ogni ora. Noi dovevamo partire ieri mattina alle 9 ma poi il Portogallo ha chiuso gli aeroporti e siamo arrivati in Spagna, a Palma de Mallorca, il nostro aereo è stato l’ultimo prima che chiudessero gli aeroporti. Purtroppo quando le cose cambiato così velocemente è difficile star dietro ma alla fine è andato tutto bene».

AIUTO«Aiuto della Juve per farci rientrare? Questo non lo so, perché sinceramente non ho seguito gli aspetti organizzativi. La nostra segretaria ha passato due giorni al telefono con la federazione, con le agenzie di viaggio, per organizzare il tutto. Stiamo tutte bene, eravamo in una situazione di quarantena perché eravamo in un centro sportivo ed eravamo solo noi. Eravamo in una situazione protetta».