Birindelli: «A Pirlo do un alibi. Ferencvaros? C’è un rischio per la Juve»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Alessandro Birindelli, ex giocatore della Juventus, sulla squadra di Andrea Pirlo

Vigilia di Ferencvaros-Juventus. Alessandro Birindelli, intervistato da Tuttomercatoweb, ha parlato della nuova Juve di Pirlo e della sfida di Champions.

FERENCVAROS – «L’insidia è come affronti la partita. È quello che conta di più, anche rispetto a CR7 o agli altri che vanno in campo. Secondo me il rischio può essere quello di prendere la partita sottogamba, ma se la Juventus entra in campo come fa di solito non penso ci siano dubbi».

PIRLO – «Io gli do l’alibi che si sono allenati poco, che hanno fatto pochi allenamenti insieme per via del Covid e delle situazioni anomale che stiamo vivendo in questa stagione. La squadra sta crescendo, ci vogliono anche dei giocatori leader: per questo ritrovando già Cristiano parti avvantaggiato, la sua presenza fa tanto. E poi serve equilibrio: c’è chi deve correre e chi ti determina le partite. Forse le due fasi vanno ancora rodate».

LEGGI ANCHE: Iuliano: «Zidane e Conte diversi. Vi racconto cosa facevano alla Juve»

Condividi