Boniek: «Non si può ancora giudicare Sarri, ma il suo problema è Conte»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Zbigniew Boniek, ex grande attaccante della Juventus, parla dell’impatto di Maurizio Sarri sulla panchina bianconera

Zbigniew Boniek, grande attaccante della storia della Juventus, ha concesso un’intervista esclusiva a Calciotoday.it. Ecco le sue parole su Maurizio Sarri.

BONIEK – «Giudicare ora non è giusto, come se emettessimo un verdetto di una gara dei 10.000 metri a metà percorso.  Il tecnico bianconero sicuramente deve vincere lo scudetto e puntare alla Champions League, senza dimenticare la Coppa Italia. Anche se ci sono squadre che giocano meglio sotto il profilo estetico, non mi sento di criticarlo. Il problema di Sarri è Conte. Se non ci fosse lui, secondo me la Juventus vincerebbe con i distacchi degli ultimi 8 anni».

Condividi