Bonini a RBN: «Emre Can recupero importantissimo. Kean dall’inizio? È un’arma in più»

kean
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Bonini ha rilasciato un’intervista parlando di Juve Ajax, sfida valida per il ritorno dei quarti di finale di Champions League

Ai microfoni di Radio Bianconera, Massimo Bonini ha rilasciato un’intervista parlando di Juve Ajax. Di seguito riportate le parole dell’ex giocatore bianconero.

POLEMICHE POST SPAL-JUVE – «Penso che tutte le società avrebbero fatto così. È capitato alla Juventus, ma lo avrebbero fatto tutte. In questo momento devi cercare di guardare il dettaglio, di non guardare niente. Nella Juventus diversi giocatori non sono al 100% quindi vanno tutelati. Il campionato è già stato chiuso, l’obiettivo è vincere la Champions e non si può sbagliare niente. Si gioca ogni 3-4 giorni e non è così semplice recuperare. Le squadre che si devono salvare devono vincere le partite, non fare polemiche che non hanno senso».

EMRE CAN – «È un recupero importantissimo, così come quello di Douglas Costa. Tutti possono essere utili, in queste partite qui nessuno sbaglia, è una gara talmente sentita che non credo ci saranno problemi. Sicuramente è meglio avere tutta la rosa a disposizione».

IL MODULO – «Non credo che rischierà molto, credo che alla fine giocherà con il 4-3-3. Bisogna giocare per vincere, per segnare almeno 2-3 gol. Kean dall’inizio? Può darsi, sicuramente è un’arma in più. Ha dimostrato di stare attraversando un momento fantastico, è un giocatore che dà profondità e che la butta dentro. L’esperienza in queste gare può contare, ma in queste partite conta anche lo stato di forma e Kean sta attraversando un momento fantastico».

Clicca Play e ascolta Radio Bianconera qui su Juventus News 24: