Bonucci: «Tutte le differenze tra Allegri e Sarri in panchina»

© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo Bonucci elenca le differenze tra Massimiliano Allegri e Maurizio Sarri: ecco le sue parole sui due tecnici

Leonardo Bonucci ha elencato le differenze tra Massimiliano Allegri e Maurizio Sarri nella sua intervista a La Gazzetta dello Sport.

DIFFERENZE ALLEGRI-SARRI – «Sono evidenti. Allegri è bravissimo a gestire lo spogliatoio, i momenti più difficili di una stagione, a far capire alla squadra come gestire il tempo di un match. Lui, nei suoi cinque anni, in questo è stato un maestro. Sarri è un meticoloso, appassionato di tattica, a cui piace far giocare bene la squadra. Ha imparato anche lui, in questi mesi di Juve, cosa significa stare nel mondo bianconero, in cui, per l’esposizione, non viene mai perdonato nulla. Da quando è con noi ho visto una crescita importante. Ha un gran bagaglio di conoscenze calcistiche ma ha saputo mettersi in discussione, ha avuto l’umiltà di capire le dinamiche di questo collettivo. Sono stato piacevolmente sorpreso, davvero. Abbiamo contatti quotidiani, momenti di confronto. È uno che vuole migliorare. Come voglio migliorare io, capendo il suo calcio. Che è originale, diverso da quelli che ho conosciuto prima».

Condividi