Bonucci: «La Nazionale è cambiata, abbiamo una nuova identità»

bonucci
© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo Bonucci ha parlato dal ritiro della Nazionale. Le parole del difensore dell’Italia sul nuovo gruppo di Mancini

Dalla conferenza stampa della Nazionale, Leonardo Bonucci ha parlato della nuova identità dell’Italia.

PRESENZE«Il traguardo delle 94 presenze è importante a livello personale, ma sono carico per raggiungere Zambrotta a 98».

CAMBIAMENTI «In due anni è cambiato tanto. È arrivato il mister, è cambiato il presidente: una ventata di aria nuova in tutto il movimento della Nazionale. Mancini è stato bravissimo a farci sentire giocatori forti e importanti, cosa che avevamo perso dopo la mancata qualificazione al Mondiale. Ora abbiamo una nuova identità e un nuovo modo di interpretare le partite. Con Mancini la miglior difesa è l’attacco, cosa che in Nazionale prima si era vista poco».