Borghi su Bentancur: «Siamo di fronte a uno dei top al mondo»

bentancur juve
© foto www.imagephotoagency.it

Borghi su Bentancur: «Siamo di fronte a uno dei top al mondo». Il telecronista DAZN sull’uruguagio della Juventus

Intervistato da TMW Radio, Stefano Borghi ha parlato del rendimento del centrocampo della Juventus in questa stagione.

«Gli ingressi di Rabiot e Ramsey non hanno dato quanto si sperava, è fiorito Bentancur e diventato per distacco il centrocampista più importante della Juve: qui siamo di fronte ad uno dei grandi centrocampisti al mondo, in potenza. Però è l’unica nota positiva del reparto: ho sempre visto una Juventus incompleta. Poi comunque stiamo crocefiggendo una squadra che ha l’unico demerito di non avere vinto con quattro turni d’anticipo il campionato: le crocifissioni, altrimenti, diventano tante. Io non credo che vinceranno lo Scudetto per demeriti altrui, non è così. Secondo me ci sono componenti di colpa da parte di tutti, da valutare quanto sia colpa dell’allenatore o di altri influssi».

Condividi