Borriello: «Sarri traditore di Napoli? Nessuno rifiuterebbe la Juventus»

Iscriviti
borriello
© foto www.imagephotoagency.it

Borriello: «Sarri traditore di Napoli? Nessuno rifiuterebbe la Juventus». Le dichiarazioni dell’ex attaccante bianconero

Marco Borriello è stato intervistato da Tuttosport.

SARRI ALLA JUVE – «Io sono l’ultimo che può parlare visto il numero di squadre che ho cambiato. La gente spesso parla di tradimenti, invece è solo ambizione. Il ciclo di Sarri al Napoli era chiuso. E siamo onesti: chi rifiuterebbe la chiamata della Juventus?».

MILIK ALLA JUVE? – «Benissimo, Milik è un nove completo e, non avesse subito quei brutti infortuni, sarebbe uno dei più forti con Higuain e Dzeko. Arek non è solo un uomo da area di rigore, è uno dei centravanti che segna maggiormente anche con tiri da fuori. Per CR7 potrebbe essere un po’ quello  che è stato Benzema ai tempi del Real Madrid. Però… fidatevi di me, questi discorsi di mercato in campo non esistono. Milik pensa solo al Napoli».

RONALDO PUNTA – «CR7 è un fenomeno, ma non un 9 puro. Al centro si prendono molte botte, non so se piacerebbe a Cristiano. Lui è devastante se parte largo, seguendo il proprio istinto, senza compiti. CR7 è un’opportunista, una vipera».

Condividi