Braghin: «Bonansea e Salvai fondamentali, ci mancavano»

Iscriviti
salvai bonansea
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore della Juventus Women Braghin parla del rientro di Bonansea e Salvai, fuori dal campo per molti mesi

Il 2019 si è chiuso nel modo migliore per la Juventus Women, che ha recuperato Bonansea e Salvai. Proprio del rientro delle due giocatrici ha parlato il direttore Braghin a Tuttosport.

«Bonansea e Salvai veri nuovi acquisti? Sono due recuperi fondamentali. A differenza di altri non abbiamo mai parlato delle assenze, ma ci mancavano, eccome. Questo gruppo è talmente forte che è riuscito a farci attendere il loro ritorno senza che ce ne accorgessimo. Nella Juventus c’è una grandissima predisposizione ad aiutarsi, a rimediare. Non ci preoccupiamo tanto di chi sbaglia ma di come si fa a rimediare a un errore, perché l’errore fa parte del gioco: è uno dei segreti che creano la compattezza. Poi abbiamo giocatrici duttili, che sono state scelte d’accordo con Guarino, in grado di coprire fino a tre ruoli. Abbiamo scartato profili specialisti di un singolo ruolo».

Condividi