Connettiti con noi

Hanno Detto

Brio esalta Demiral: «È un duro, di lui mi impressiona una cosa»

Pubblicato

su

Sergio Brio esalta Merih Demiral: l’ex difensore della Juventus delinea un ritratto del turco al suo secondo anno in bianconero

Sergio Brio, intervistato da Tuttosport, parla di Merih Demiral. Le sue dichiarazioni.

BRIO «Demiral lo inserico nel filone dei duri della difesa che tanto piacciono ai tifosi. Anche se a me sembra avere uno stile meno cattivo rispetto a come viene dipinto. La mia idea su di lui è quella di un giocatore con tutte le carte in regola per affrontare il necessario percorso di crescita all’interno della Juventus e prendersi gradualmente il futuro a braccetto con De Ligt, il più grande colpo di mercato degli ultimi anni».

COSA IMPRESSIONA DI DEMIRAL – «Sicuramente le doti fisiche che lo portano ad eccellere nel gioco aereo e nelle situazioni di corpo a corpo con l’avversario. Deve migliorare però nelle decisioni soprattutto quando affondare il colpo e quando invece temporeggiare».

POSIZIONE IN CAMPO «Lancio una sorta di provocazione: lo vedrei benissimo defilato sulal destra, in quel ruolo ibrido tra linea a tre e linea a quattro che sta utilizzando Pirlo. Il tecnico potrebbe così blindare le corsie esterne. Non è semplice trovare figure come Gentile o Cabrini abili in entrambe le fasi di gioco».

LEGGI ANCHE: Stakanovisti Juve: in quattro possono sfondare il tetto di 50 partite all’anno

Continua a leggere
Advertisement