Buffon si tiene Dybala e la difesa: «Vinciamo anche con la Var»

juventus-monaco buffon
© foto Massimo Pinca

Var, calciomercato, futuro di Dybala, la nuova Serie A: ecco il pensiero di Gigi Buffon, portiere della Juve, su questi argomenti

La Juventus avrebbe vinto negli ultimi 6 anni anche con la Var. Ne è convinto Gigi Buffon che ha parlato della 10 a Bernardeschi, di Bonucci e di Cardiff, e di molto altro a “La Gazzetta dello Sport“. Così Gigi: «Var? Io sarò molto felice. Aiuterà sicuramente gli arbitri e spegnerà le polemiche. Io rianalizzerei gli ultimi 6 campionati con la Var, si vedrebbe che abbiamo vinto e meritato sul campo. Campionato più combattuto? Attendo con trepidazione un campionato più equilibrato, do­ve si rivedranno i valori di squa­dre che hanno passato stagioni di decadenza. Renderà più go­dibile la A per gli sportivi, an­che se l’anno scorso sia il Napoli che la Roma hanno dato battaglia: rispetto al passato non abbiamo creato il vuoto».

Questo il pensiero di Buffon sulla difesa bianconera: «Se serve un nuovo difensore? Non cambierei questo grup­po di difensori con nessuno al mondo. Lo dico con convin­zione, perché per l’esperien­za che ho posso dire che i no­stri sono i migliori sulla piaz­za. Non lo dico per perorare una causa di gruppo ma per­ché lo penso. Sei anni fa dissi che il nostro terzetto era il migliore d’Europa, uno dei migliori, per come è assem­blato, in cui ho giocato. Tutti si misero a ridere, ma in un anno o due è andata esatta­mente come dicevo». Chiosa finale su Dybala e sulle voci che lo vedrebbero vicino al Barcellona: «Inutile stare dietro alle voci. Nessuno finché chiude il merca­to è sicuro di restare. Però le di­chiarazioni della società e di Dy­bala hanno un peso. Servirà alla Juve per arrivare dove non sia­mo ancora arrivati».