Connettiti con noi

News

Burioni: «Italiani più coscienti del pericolo. Calcio? Tiferei come prima»

Redazione JuventusNews24

Pubblicato

su

Roberto Burioni parla dell’evoluzione dell’emergenza Coronavirus: ecco le parole del virologo anche sul calcio

Roberto Burioni ha parlato dell’emergenza Coronavirus alla trasmissione di Rai2 “Che tempo che fa”. Ecco le sue parole.

«Io non so se il virus è mutato. Ma sono mutati gli italiani, sicuramente. In questo momento sono molto più coscienti del pericolo. Ho fatto il voto che non avrei parlato in nessun modo di calcio. Ovvio che qualora ci fossero le condizioni affinchè il calcio ripartirà ricomincerò a tifare come prima».

Continua a leggere
Advertisement