Cagliari-Juventus, probabili formazioni: Mandzukic rischia

mandzukic
© foto www.imagephotoagency.it

Allegri ha deciso: 4-3-2-1, ecco le formazioni previste per questo Cagliari-Juventus

Tutto deciso. O meglio quasi tutto. Per 10/11 la Juve che scenderà in campo contro il Cagliari al Sant’Elia è fatta. Rimane un unico dubbio in avanti. Mandzukic o… Bernardeschi. Douglas Costa infatti sarà inserito solo a partita in corso, mentre l’ex viola (non impiegato nel derby) è in buona condizione e scalpita. Per questo Mandzukic rischia il posto da titolare. Per il resto torna Higuain dal 1′, così come i vari Alex Sandro e Lichtsteiner.

CAGLIARI (3-5-2). Rafael; Romagna, Andreolli, Ceppitelli; Faragò, Barella, Cigarini, Ionita, Padoin; Farias, Pavoletti. All. Lopez.

JUVENTUS (4-3-2-1). Szczesny; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri.

Cagliari-Juventus, Allegri verso il 4-3-2-1 col dubbio: Mandzukic o Douglas Costa? – 5 gennaio

Il modulo sarà quello. 4-3-3 o al massimo 4-3-2-1. Max Allegri si trova ancora una volta privo di Buffon, De Sciglio e Cuadrado. Anche Marchisio e Sturaro sono andati k.o nell’ultima sfida di Coppa Italia ma per loro la speranza di recupero c’è ancora.

Ecco dunque quelle che saranno le scelte di Max. In porta Szczesny, sulla destra il ballottaggio e fra Lichtsteiner e Barzagli. Lo svizzero è favorito. Poi in mezzo tornano Chiellini-Benatia con Alex Sandro sulla sinistra. Il centrocampo a tre ormai è un must. Pjanic in mezzo, con ai lati il supporto di Khedira e la garra di Blaise Matuidi.

In attacco torna titolare il Pipita dopo il turno di mezzo-riposo nel derby di Coppa. Spazio anche per Dybala e per il resto è ancora ballottaggio. Mandzukic potrebbe accomodarsi in panchina dopo le recenti prestazioni Douglas Costa. Ma Max ci sta pensando due volte prima di lasciare inizialmente da parte il croato.

CAGLIARI (3-5-2). Rafael; Romagna, Andreolli, Ceppitelli; Faragò, Barella, Cigarini, Ionita, Padoin; Farias, Pavoletti. All. Lopez.

JUVENTUS (4-3-2-1). Szczesny; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala; Higuain. All. Allegri.