Calaiò e Ceravolo deferiti per tentato illecito: il Parma rischia la Serie A

© foto www.imagephotoagency.it

Il Parma rischia seriamente di vedere sfumare la Serie A, dopo la promozione conquistata sul campo: la situazione

Pessime notizie per il Parma. Il club emiliano è stato infatti deferito per responsabilità oggettiva con i calciatori Emanuele Calaiò Fabio Ceravolo con l’accusa di tentato illecito sportivo. I due calciatori dei gialloblù sono finiti al centro di un’inchiesta della procura federale per degli sms inviati ai giocatori dello Spezia Calcio Filippo De Col e Alberto Masi, prima della gara del 18 maggio terminata 2-0. Ora i ducali rischiano di veder sfumare il sogno Serie A, visto che potrebbero subire una penalizzazione da scontare nella stagione in corso che modificherebbe l’ultima classifica con il Parma che ha chiuso al secondo posto un solo punto sopra il Palermo.

Articolo precedente
bonanseaBonansea scherza con la Coppa: «Hai un mese e pesi già così tanto?» – FOTO
Prossimo articolo
L’agente di Pjanic svela: «Barcellona? Ecco cosa posso dire»