Calcagno (AIC): «Partita alle 21.45? Non mi piace, troppo tardi»

© foto www.imagephotoagency.it

Calcagno, vicepresidente dell’AIC, ha parlato degli orari delle sfide di Serie A e dell’orario serale delle 21:45

Ai microfoni di Radio Punto Nuovo, il vicepresidente dell’AIC Umberto Calcagno ha parlato degli orari delle sfide e in particolare dello slot serale delle 21:45.

«Avevamo chiesto di rimuovere lo slot del pomeriggio, non di metterlo alla sera. All’inizio erano previste il doppio delle gare alle 16:30, quindi è stata una scelta autonoma decidere certi orari piuttosto che altri. Non credo che giocare alle 16:30 sia meglio che alle 21:45. Noi abbiamo semplicemente chiesto di togliere lo slot pomeridiano e si è arrivati a un miglioramento, ma non abbiamo mai chiesto di posticipare. È una situazione che può essere migliorata ancora, ma bisogna parlare con la Lega. A me non piace questo orario, noi eravamo per mantenere lo slot pre serale e quello serale, perché dopo aver giocato partite che finiscono a mezzanotte poi si dorme poco o nulla».

Condividi